Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_varsavia

XVII Settimana della lingua italiana nel mondo | La mafia uccide solo d’estate

Data:

19/10/2017


XVII Settimana della lingua italiana nel mondo | La mafia uccide solo d’estate

Regia di Pif (2013). Con Cristiana Capotondi, Pif, Ginevra Antona, Alex Bisconti, Claudio Gioé.

Arturo ha pochi anni e un segreto romantico che condivide con Rocco Chinnici, giudice e vicino di Flora, la bambina che gli ha incendiato il cuore. Nato a Palermo, Arturo è stato concepito il giorno in cui Totò Riina, Bernardo Provenzano, Calogero Bagarella e altri due uomini della famiglia Badalamenti, uccisero Michele Cavataio vestiti da militari della Guardia di Finanza. Da quel momento e da che si ricordi la sua vita, spesa a Palermo, è stata allacciata alla Mafia e segnata dai suoi efferati delitti. Cresciuto in una famiglia passiva, in una città ‘muta’ e tra cittadini incuranti dei crimini che abbattono i suoi eroi in guerra contro la Mafia.

Informazioni

Data: Gio 19 Ott 2017

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura Varsavia

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura - Sala principale

1221